Iscrizione

Pensiero di lunedi 8 agosto 2022

Natura inferiore - servirla indebolisce e rende infelici

Anziché fare degli sforzi per perfezionarsi, gli esseri umani preferiscono proteggere la propria natura inferiore. Essi sono al servizio delle loro debolezze, dei loro desideri e dei loro capricci, e non cercano neppure di distinguere l’origine dei loro pensieri, dei loro sentimenti e desideri: è sufficiente che sentano risvegliarsi dentro di sé quei pensieri e quei sentimenti per assecondarli subito. E poi si stupiscono del fatto che, avendo dato a tutti i loro impulsi la possibilità di manifestarsi, si sentono indeboliti e infelici. In realtà, per diventare potenti e felici, è necessario imparare a sottomettersi alle leggi divine. Sì, contrariamente a ciò che la maggior parte delle persone immagina, è quando si obbedisce alle leggi che si diventa potenti e felici, e non quando ci si oppone alle stesse. Quando ci si oppone alle leggi divine, prima o poi si è annientati.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


L'armonia
€ 19,00
Aggiungere
Linguaggio simbolico, linguaggio della Natura
€ 19,00
Aggiungere
La pedagogia iniziatica *
€ 19,00
Aggiungere