Pensiero di martedi 26 gennaio 2021

Destino dell'uomo - è determinato dal suo atteggiamento verso il Cielo

Tutto il destino dell'uomo viene determinato in base al suo atteggiamento verso il Cielo. Purtroppo, sempre più, anziché umiliarsi di fronte alla grandezza di Dio e glorificarlo, gli esseri umani adottano un atteggiamento di irriverenza che li porta a contrastare i disegni divini e a introdurre il disordine nella creazione. Il peggior nemico dell'uomo è l'orgoglio: è l'atteggiamento di sufficienza e di presunzione che porta l'uomo alla rovina. Se vuole salvarsi, deve imparare ad avere un atteggiamento sacro davanti alla creazione e a vibrare – come l'arpa di Eolo – a ogni soffio, a ogni corrente del Cielo, a comunicare con l'universo, con l'anima del mondo, con Dio. In questo scambio, le energie del mondo superiore lavorano su di lui: gli elementi più puri si riversano nella sua anima, mentre gli elementi oscuri se ne vanno, assorbiti dall'immensità.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


La sessualità forza del cielo
€19,00
Aggiungere
L'armonia
€19,00
Aggiungere
Un avvenire per la gioventù
€10,00
Aggiungere