Pensiero di sabato 24 ottobre 2020

Natura divina - è un socio potente che tiene in scacco la natura inferiore

La vittoria sulla nostra natura inferiore è sempre incerta. Accade esattamente come per un paese che ha riportato la vittoria su un altro: non si è mai sicuri che ciò durerà. Un bel giorno, infatti, mentre il vincitore dorme sugli allori, il paese sconfitto cercherà di prendersi la rivincita. La stessa cosa accade con la natura inferiore: anche se in alcune circostanze siete riusciti a vincere certe sue manifestazioni, la vittoria non è mai definitivamente assicurata; prima o poi essa può risollevarsi, sferrare calci... ed eccovi a terra. Cosa bisogna fare, dunque? Supplicare la vostra natura divina, il principio cristico, di venire a stabilirsi in voi. Così, invece di essere sempre come un vincitore che non è mai sicuro della sua vittoria, avrete un socio potente sul quale contare. E anche se a volte siete un po’ stanchi o un po’ addormentati, lui, invece, continua a tenere in scacco la natura inferiore.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


Dizionario del libro della natura - analogie, immagini, simboli
€26,00
Aggiungere
La nuova religione solare e universale
€28,00
Aggiungere
Pensieri Quotidiani 2018
€12,00
Aggiungere