Natale e Pasqua nella tradizione iniziatica



P0209IT  

147 pag. - DISPONIBILE ANCHE IN FORMATO eBOOK NEI PRINCIPALI STORE

  Français Deutsch English Español Português Românã

Ogni anno, il 25 dicembre, a mezzanotte, sorge all'orizzonte la costellazione della Vergine, ed è questo il motivo per cui è detto che Gesù è nato dalla Vergine. In direzione opposta appaiono i Pesci, e nel medio cielo si può vedere la splendida costellazione di Orione, con al centro l'allineamento delle tre stelle che, secondo la tradizione popolare, rappresentano i tre Re Magi.
Ma tralasciamo il fatto di sapere se Gesù sia veramente nato il 25 dicembre a mezzanotte. A noi interessa il fatto che, in quella data, ha luogo nella natura la nascita del principio cristico, di quella luce e di quel calore che trasformeranno tutto. In quel periodo anche in Cielo si celebra la festa del Natale: gli Angeli cantano e tutti i santi, tutti i grandi Maestri e gli Iniziati sono riuniti per pregare, per rendere gloria all'Eterno e per festeggiare la nascita del Cristo, che nasce realmente nell'universo.

- La festa di Natale
- La seconda nascita
- La nascita sui diversi piani
- "Se non morrete non vivrete"
- La Resurrezione e il Giudizio finale
- Il corpo della resurrezione


>

  • L’educazione inizia prima della nascita
  • Lo yoga della nutrizione
  • L’albero della conoscenza del bene e del male
  • La libertà vittoria dello Spirito
  • Il vero Insegnamento del Cristo
  • Nuova luce sui vangeli
  • Centri e corpi sottili
  • Lo Zodiaco, chiave dell'uomo e dell'universo
  • La via del silenzio
  • Dall'uomo a Dio -  sephirot e gerarchie angeliche

Sintassi della ricerca sui pensieri

Parola1 Parola2: cerca in almeno una delle due parole.
+Parola1 +Parola2: cerca nelle 2 parole.
"Parola1 Parola2": ricerca sull'espressione tra "".
Parola1*: cerca all'inizio della parola, qualunque sia la fine della parola.
-Parola: la parola dietro - è esclusa dalla ricerca.