L’uomo alla conquista del suo destino



Come si possono trovare soluzioni ai problemi che la vita ci pone? Come capire, dominare e cambiare il proprio karma? Diventando padroni del proprio destino. In questo libro l'autore spiega le leggi che governano la vita umana e il destino di ciascuno di noi (leggi di causa ed effetto, dell'affinità, leggi morali, della registrazione, ecc.) ed offre dei metodi per utilizzarle per la realizzazione personale e di quella di chi ci circonda.

ESTRATTO DAL LIBRO
"Perché si nasce in un certo paese e in una determinata famiglia? Perché si è sani intelligenti, ricchi e potenti, amati da tutti o al contrario limitati, perseguitati? Quali sono l’origine e il significato dei legami che si è portati a stringere con altri esseri, spesso quasi a propria insaputa? Perfino l’uomo che si crede il più libero subisce il proprio destino, perché ignora le leggi che lo reggono. Conoscendo tali regole non solo è possibile sbrogliare i fili intricati della propria esistenza, ma soprattutto, si ha la possibilità di diventare noi stessi maestri del nostro destino".
Omraam Mikhaël Aïvanhov

- La legge di causa ed effetto
- "Separerai il sottile dal denso"
- Evoluzione e creazione
- Giustizia umana e giustizia divina
- La legge delle corrispondenze
- Leggi della natura e leggi morali
- La legge della registrazione
- La reincarnazione


>

  • La morte e la vita nell'aldilà
  • Le basi spirituali della medicina
  • Potenze del pensiero

Sintassi della ricerca sui pensieri

Parola1 Parola2: cerca in almeno una delle due parole.
+Parola1 +Parola2: cerca nelle 2 parole.
"Parola1 Parola2": ricerca sull'espressione tra "".
Parola1*: cerca all'inizio della parola, qualunque sia la fine della parola.
-Parola: la parola dietro - è esclusa dalla ricerca.