Pensiero di sabato 16 giugno 2012

Avvenimenti - tutti hanno la loro ragione d'essere, anche se non la si conosce ancora

Tutto quello che accade ha la sua ragione d'essere. Ecco la certezza del saggio, ed è per questo che niente può fargli perdere la sua luce e la sua gioia. Anche se molti avvenimenti rimangono per lui ancora inspiegabili, egli sa che un giorno riceverà quelle spiegazioni. È vero, l’esistenza ci pone spesso davanti a fatti e situazioni che di primo acchito ci appaiono incomprensibili e perfino assurdi. Ma giungere per questo alla conclusione che la vita sia priva di senso, è quanto di più terribile e pericoloso esista. Il saggio non penserà mai – come invece fanno alcuni cosiddetti filosofi – che tutto sia soltanto casualità, caos e assurdità. Che orgoglio dichiarare privo di senso ciò che non si è ancora in grado di comprendere!

Omraam Mikhaël Aïvanhov


Natura umana e natura divina
€ 10,00
Aggiungere
Corale Femminile
€ 15,00
Aggiungere
Un ideale di vita fraterna
€ 3,50
Aggiungere