Pensiero di martedi 20 aprile 2021

Attività - di un vero spiritualista è orientata verso un unico obiettivo

Ciò che caratterizza un vero spiritualista e lo differenzia dagli altri uomini è la straordinaria unità realizzata in lui: i suoi pensieri, i suoi sentimenti e le sue azioni sono perfettamente coordinati, orientati verso un unico ideale. In lui niente si contraddice. Nell’uomo comune, invece, tale unità non esiste: i desideri vanno in una direzione, i pensieri in un'altra, le azioni in un'altra ancora. Si narra che una talpa, un’aquila e un pesce si erano riuniti per trasportare insieme un fardello. Che cosa accadde? La talpa cercava di infilarsi sottoterra, l’aquila batteva le ali per spiccare il volo, mentre il pesce voleva immergersi nell’acqua. Ovviamente, tirato in quelle tre direzioni opposte, il fardello rimase dov’era! Così, la maggior parte degli esseri umani va in tutte le direzioni, mentre in un vero spiritualista l’attività è ben coordinata e armoniosamente diretta verso un unico obiettivo: la perfezione, che può essere ottenuta solo con l’amore, la saggezza e la verità.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


Potenze del pensiero
€ 10,00
Aggiungere
L’uomo alla conquista del suo destino
€ 10,00
Aggiungere
Le basi spirituali della medicina
€ 3,50
Aggiungere