Pensiero di giovedi 18 febbraio 2021

Alternanze - accettarle e saperle utilizzare

Se fossimo nel sole, forse non avremmo ombra. Ma noi siamo usciti dal sole, siamo scesi sulla terra, e la terra gira intorno al sole, il che produce ora l'oscurità ora la luce. E dato che siamo fuori dal sole, dobbiamo accettare questa alternanza: il giorno e la notte, la luce e le tenebre, l'attività e il riposo, il bene e il male. E non solo dobbiamo accettarla, ma anche saperla utilizzare. Ditemi, come utilizzate la notte? Meravigliosamente: dormite, non fate niente e, al mattino, quando vi svegliate, avete recuperato tutte le vostre forze, vi siete sbarazzati di tutte le scorie e siete di nuovo pronti a riprendere le vostre attività. Allora perché non imparate a utilizzare il male, le tenebre, l'oscurità e gli inconvenienti? Per utilizzare il male è necessario integrarlo, ovvero farlo entrare come un materiale nel proprio lavoro; esattamente come in chimica, dove non si scarta alcuna sostanza, nemmeno la più tossica, poiché tutto può essere utile.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


L’uomo alla conquista del suo destino
€ 10,00
Aggiungere
La Bilancia cosmica - la scienza dell'equilibrio
€ 10,00
Aggiungere
Un ideale di vita fraterna
€ 3,50
Aggiungere