Pensiero di venerdi 1 novembre 2019

Aldilà - familiarizzare con quella realtà

Nel momento in cui lasciano la terra, gli esseri umani che nel corso della loro esistenza terrena non hanno mai ammesso la realtà di una vita dopo la morte, o che sono stati unicamente attaccati ai beni materiali, vagano a lungo nelle regioni inferiori del piano astrale. Sono anime erranti che soffrono e, benché gli spiriti luminosi cerchino di aiutarle, non riescono ancora a liberarsi. Viceversa, coloro che durante la loro vita hanno nutrito un grande ideale spirituale lasciano il loro corpo molto rapidamente e s'involano verso le regioni sublimi, dove nuotano nella luce e nella gioia. Da là, possono inviare benedizioni a tutti quelli che hanno lasciato in basso, per aiutarli e proteggerli. Ma non ritornano mai a visitarli nel modo in cui molti immaginano; dal momento che hanno lasciato il corpo, sono lontanissimi dalla terra e non ridiscendono.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


Centri e corpi sottili
€10,00
Aggiungere
L’uomo alla conquista del suo destino
€10,00
Aggiungere
La chiave essenziale
€19,00
Aggiungere