Pensiero di martedi 1 settembre 2020

Abitudini mentali - prenderne coscienza per modificarle

Accade raramente che gli esseri umani siano coscienti delle loro abitudini mentali negative. Alcuni, quando devono intraprendere un lavoro, sono subito contratti, tesi; altri, davanti a ogni nuova situazione, come prima reazione si mostrano negativi o vanno in panico, altri si ribellano, altri ancora si scoraggiano... Ma trattandosi di atteggiamenti di cui nemmeno si rendono conto, non sono in grado di porvi rimedio e, quali che siano le circostanze, ricadono fatalmente negli stessi errori. In casi come questi, la prima cosa da fare è dunque osservarvi per conoscervi meglio; non appena comincerete a veder chiaro in voi, avrete già i mezzi per rimediare alla situazione: riceverete uno slancio per mobilitare tutte le potenzialità che Dio ha messo nel vostro subcosciente, nella vostra coscienza e nella vostra supercoscienza. Così, ogni giorno progredirete grazie all'abitudine di studiarvi e di essere lucidi riguardo a voi stessi.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


L’albero della conoscenza del bene e del male
€ 10,00
Aggiungere
Che cos'è un figlio di Dio?
€ 10,00
Aggiungere
La filosofia dell'Universalità
€ 10,00
Aggiungere