Pensieri quotidiani 2010

Collection Pensieri Quotidiani

Pensieri quotidiani  2010

PQ2010IT

371 pag.

€ 12,00 Aggiungere

  Français English Deutsch Nederlands Español

4 gennaio : Non si può trovare nulla esteriormente che non sia stato prima trovato interiormente : è una legge. Si, perchè quando si incontra qualche cosa all’esterno, e non la si è già scoperta interiormente, le si passerà accanto senza vederla. Più scoprite la bellezza interiormente, più la scoprirete attorno a voi. Senza dubbio pensate : <>. Vi sbagliate : la bellezza c’è, e se non la vedete è perchè certi organi di percezione in voi non sono ancora abbastanza sviluppati.Iniziate cercando di cogliere la bellezza interiormente e la vedrete anche all’esterno, perchè il mondo esteriore, oggettivo, altro non è che un riflesso del vostro mondo interiore, del vostro mondo soggettivo. Che si tratti della bellezza, dell’amore o della saggezza, è quasi inutile cercarli all’esterno se non avete cominciato a scoprirli in voi.
Omraam Mikhaël Aïvanhov





  • Alla scuola del Maestro Peter Deunov - Elementi autobiografici 2
  • Dictionnaire du livre de la nature - Analogies, images, symboles
  • Linguaggio simbolico, linguaggio della Natura
  • L'Acquario e l'arrivo dell'età d'oro
  • Camminate finché avete la luce
  • Pensieri quotidiani 2009
  • Pensieri quotidiani 2013
  • Pensieri quotidiani 2014
  • Pensieri Quotidiani 2017
  • Donner vie à des symboles - Exercices de gymnastique