Pensiero di venerdi 20 luglio 2018

Progredire - per far sì che ciò avvenga, non accettare mai di limitarsi

Volete conoscere il modo migliore per progredire? Non accettate mai limiti e non consideratevi mai vinti in partenza, altrimenti sarete voi stessi a sbarrarvi la via. Quanti dicono: «Questo lavoro è troppo difficile per me!» oppure «Che condizioni spaventose! Non potrò resistere»; o ancora: «Non riuscirò mai a sopportarlo...», e se non lo dicono, lo pensano... Ebbene, quando si è tanto convinti in partenza di essere incapaci, deboli, vulnerabili, ovviamente non si può fare altro che capitolare. D'ora innanzi, quali che siano le condizioni, dite a voi stessi: «Sopporterò, resisterò e trionferò». E se non ci riuscite ancora del tutto la prima volta, non è grave: farete meglio la volta successiva. L'essenziale è non darsi mai per vinti in partenza.

Omraam Mikhaël Aïvanhov


 
Dall'uomo a Dio -  sephirot e gerarchie angeliche
€ 10,00
Aggiungere
«Conosci te stesso» - jnana yoga - vol. 1
€ 19,00
Aggiungere
La nuova religione solare e universale (I)
€ 19,00
Aggiungere